Come sbloccare il pieno potenziale di un’azienda modificando il modello di business

 

Podcast Puntata 13

 

Claudia e la sua socia hanno trasformato in un’azienda vera e propria la loro attività storica di insegnanti degli insegnanti.

Dal lontano 2001 organizzano corsi di formazione per i docenti delle scuole dove spiegano metodologie didattiche nuove per modificare la didattica tradizionale.

Erogano corsi per insegnare le metodologie di didattica attive, cioè metodi di insegnamento diversi dal classico “insegnante che parla e studente che dorme” che trasformano le lezioni in un momento in cui tutta la classe è coinvolta nel processo di apprendimento.

E la loro specializzazione è una modalità di apprendimento che si chiama “apprendimento cooperativo” di cui sono uno dei punti di riferimento in Italia.

Quest’anno hanno deciso di strutturare la loro attività in un’azienda vera e propria e di farla crescere, e visto che sono due donne piene di energia e di progetti da realizzare hanno mille cose per la testa che su cui vorrebbero lavorare.

Ma scavando nella loro azienda per trovare un modo per ottimizzare i processi, delegare alcuni pezzi e organizzarla per crescere, ci siamo scontrati con un problema apparentemente insormontabile.

Per come è organizzata l’azienda oggi non può crescere oltre un certo livello. Paradossalmente, se dovessero raddoppiare il numero di corsi che organizzano sarebbe un grosso problema e non riuscirebbero a sostenerlo.

Perché?

Perché oggi molto del lavoro di erogazione dei corsi è affidato a dei collaboratori esterni che lavorano a chiamata, dei freelance insomma.

E non possono farci affidamento al 100%. Nel senso che prima di organizzare un corso devono verificare che ci sia effettivamente il collaboratore disponibile, bloccare la data e poi metterci il corso.

Lavorare così non dico che è impossibile, Claudia lo fa e manda avanti l’azienda con questo modello.

Però mette una serie di limiti sia all’operatività quotidiana dell’azienda (non puoi organizzare i corsi quando ti pare e piace), sia alla crescita (non puoi raddoppiare il numero di corsi perché non hai personale per erogarli).

Questa è la proverbiale “gatta da pelare” di questa puntata del podcast, la problematica centrale su cui ci siamo concentrati.

In questi casi si potrebbe fare un lavoro enorme per ottimizzare i processi, formare nuovi collaboratori, organizzare un pò meglio le cose e sbloccare un attimino le cose per crescere.

Però la vera soluzione non è nel livello dell’ottimizzare come facciamo le cose, ma è ad un livello precedente.

Per rimuovere completamente il limite alla crescita bisogna lavorare al livello di come l’azienda è progettata, del modello di business.

Bisogna riprogettare l’azienda in modo che questo tipo di limiti non esistano più, ed è proprio quello su cui abbiamo lavorato nella chiacchierata del podcast.

E’ un argomento vastissimo, e mezz’ora non basta sicuramente ad esaurirlo.

Però basta per condividere alcuni principi di base che dovrebbero guidarti in questo tipo di operazione.

Nel podcast ho raccontato la storia di un’azienda che opera nello stesso settore di Claudia, che ha fondato un impero mondiale creando un vero e proprio metodo di apprendimento per bambini che ha diffuso dovunque (mio figlio Ryan lo segue nella scuola americana di Rabat).

E su questo esempio ho disegnato una traccia importante da seguire per ri-organizzare l’azienda di Claudia attorno alla loro specializzazione principale.

Riprogettando l’azienda in questa direzione si aprono diversi scenari interessanti per:

– Rendere l’azienda più solida

– Creare nuovi prodotti

– Formare facilmente i collaboratori

– Aumentare il guadagno orario di ogni ora passata a lavorare

– Diversificare i modi in cui puoi guadagnare e raggiungere i clienti

– Diventare un punto di riferimento nazionale con un brand riconoscibile

Insomma, lavorando sul modello di business si riesce a sbloccare il completo potenziale dell’azienda e a gettare le basi per qualcosa di grande.

Questa era l’introduzione generale alla tredicesima puntata di SimpNess – Il podcast che velocizza il tuo business.

Tutti i dettagli e tutte le idee interessanti che son saltate fuori nella chiacchierata che ho avuto con Claudia le scoprirai ascoltando il podcast.

Trovi il Podcast completo qui:

https://itunes.apple.com/it/podcast/simpness-podcast-che-velocizza/id1167167529?mt=2

Se vuoi far crescere la tua azienda allora DEVI ascoltare questo podcast e imparare ad applicare i processi SimpNess anche alla TUA impresa.
Ma quindi… come lo puoi ascoltare? ci sono diversi modi:

1) Se hai un iPhone.
Scarica l’applicazione per ascoltare i podcast che trovi qui:
https://itunes.apple.com/it/app/podcasts/id525463029?mt=8
Poi cerca “SimpNess” e iscriviti!

2) Se hai un Android.
https://www.youtube.com/watch?v=IEylubDoHcY

3) Purtroppo non è disponibile su Windows Phone, ma puoi scaricarlo su un qualsiasi pc Windows:
https://www.youtube.com/watch?v=DE9aBIFmIe0

Buon Ascolto!

Piernicola De maria

Creatore di SimpNess

Vuoi imparare come semplificare la tua azienda e
incrementarne i risultati lavorando fino al 90% in meno?
Pertecipa al prossimo corso SimpNess!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *