RISULTATO DEL TEST URGENZE DEL BUSINESS

PROFILO N. 6

KPI DA CONTROLLARE CON ASSOLUTA PRIORITA’

Kpi 3 – Capitale investito operativo

KPI IMPORTANTI

Kpi 6 – Valore del cliente

Kpi 1 – Utile

KPI DA MONITORARE SOLO SE L’APPARATO AMMINISTRATIVO E’ ADEGUATO

Kpi 2 – Disponibilità di cassa

SPIEGAZIONE RISULTATO DEL TEST

KPI 3 – Capitale investito operativo (da misurare con assoluta priorità)

Un problema che emerge dal test è una certa difficoltà per quel che riguarda i pagamenti. Di solito il modo più rapido per generare della cassa è quella di liberarla dall’operatività, facendo girare il denaro più velocemente. Per poter liberare denaro dall’operatività si può agire su tre variabili:

  1. Farsi pagare prima dai clienti;
  2. Abbassare le giacenze di magazzino;
  3. Pagare in modo più dilazionato i fornitori.

Prima di fare ciò, e però prioritario misurare il Capitale investito operativo appunto, che rappresenta la liquidità che si può liberare agendo sulle variabili di cui sopra.

 

KPI 6 – Valore del cliente (importante da misurare)

Dal test emerge inoltre che l’azienda ha ancora capacità produttiva disponibile, ovvero è possibile acquisire nuovi clienti. Sempre dal test emerge però che non è presente un sistema di acquisizione di nuovi clienti.

L’unica via per la crescita rimane quindi quella di vendere di più ai clienti esistenti. Per questa ragione è importante misurare il valore degli attuali clienti, con lo scopo di aumentarlo il più possibile. Ovviamente il aumentare le quantità vendute per singolo cliente non è l’unica via per aumentare i guadagni, ma è anche possibile:

  • Aumentare i prezzi se le condizioni di mercato lo consentono;
  • Tentare di ridurre i costi variabili.

Inoltre sarebbe opportuno investire nella creazione di un sistema di acquisizione clienti, in modo tale da poter crescere aumentando i clienti in modo sistematico.

 

KPI 1 – Utile (importante da misurare)

L’altro Kpi non prioritario ma comunque importante è l’utile, ovvero il Kpi n. 1. L’utile è un importante indicatore in quanto mi dice se e quanto sta guadagnando l’intera azienda.

Non conoscere l’utile della propria azienda e limitarsi a guardare il fatturato è molto pericoloso: si rischia di mandare avanti in perdita l’azienda per molto tempo senza accorgersene e trovarsi pieni di debiti dopo anni di duro lavoro!

Conoscendo l’utile è invece possibile capire l’andamento mese per mese della propria azienda e intervenire con opportuni correttivi se necessario. Per questo l’utile è un numero fondamentale che ogni imprenditore dovrebbe conoscere.

 

KPI 2 – Disponibilità di cassa (monitorare solo se l’apparato amministrativo è adeguato)

Dato che dal test emerge una qualche difficoltà con i pagamenti, sarebbe opportuno misurare la disponibilità di cassa futura, ovvero quanti soldi avrò sul conto nei prossimi mesi. Utilizzo il condizionale perché prevedere tale valore futuro è veramente molto laborioso e assorbe molte energie all’ufficio amministrativo. Se gli amministrativi hanno tempo disponibile, ovviamente è un valore che val la pena calcolare.

Viceversa se l’ufficio amministrativo è già oberato con altro lavoro, è meglio rimandare la misurazione della disponibilità di cassa futura più avanti, quanto si riuscirà a strutturare meglio l’amministrazione. Per ora conviene concentrarsi sulla riduzione del capitale operativo che sicuramente genera liquidità, al di là che si riesca a calcolarla o meno.

 

Vuoi registrare il tuo risultato (in modo da non perderlo) e scaricarlo immediatamente in formato PDF? Lascia la tua email qui sotto:

 

[optin_box style=”10″ alignment=”center” disable_name=”Y” email_field=”inf_field_Email” email_default=”Inserisci la tua email” integration_type=”infusionsoft” double_optin=”Y” list=”354″ name_default=”Enter your first name” name_required=”Y” action_page=”https://certified.infusionsoft.com/app/form/process/98decb7961475d60ff87c1ff5cbc03b3″ opm_packages=””][optin_box_hidden][/optin_box_hidden][optin_box_field name=”headline”]Here’s The Headline For The Box[/optin_box_field][optin_box_field name=”paragraph”][/optin_box_field][optin_box_field name=”privacy”][/optin_box_field][optin_box_field name=”top_color”]undefined[/optin_box_field][optin_box_button type=”0″ button_below=”Y”]Inviami il PDF![/optin_box_button] [/optin_box]